Da Très Jolie potrai trovare diversi tipi di massaggi:

Candle Massage

Profumi unici e burri vegetali per la cura del corpo…

E’ un massaggio rilassante per corpo e psiche, lascia la pelle più morbida di qualsiasi olio.
Oltre che un massaggio rappresenta un vero e proprio rito del benessere, un momento prezioso in cui tutti i sensi vengono coinvolti.
E’ utile anche come preparazione per i percorsi di benessere (anche quelli “curativi” tipo dimagramento), perchè coccola il corpo e lo prepara alle sollecitazioni che comunque ciascun trattamento comporta.
Le manovre del massaggio ricopiano i movimenti lenti e dolci del massaggio hawaiano….
Le candele cosmetiche offrono abbinamenti unici di profumi sensuali, afrodisiaci, paradisiaci…
Lasciati coccolare dalla piacevole sensazione delle gocce del leggero e fluido burro vegetale che arriva sulla tua pelle con un dolce calore, sciogliendo le tensioni, donando piacevolezza, ridando tono e vigore al corpo, liberandolo così da inibizioni e fatiche, ricaricandolo di benessere e di nuove passioni.

Durata: 50 minuti

PINDA Massage

Un massaggio rilassante ed emozionale.
E’ cosi che viene definito il massaggio Pinda che viene realizzato utilizzando dei particolari sacchetti di cotone caldi che racchiudono una miscela di erbe e sabbia fine.
Tutte erbe che hanno potere rilassante, lenitivo e detossinante.
La tecnica nasce in Thailandia e originariamente veniva utilizzata per alleviare dolori muscolari.
Durante il massaggio Pinda l’azione combinata di calore e profumi cattura totalmente corpo e mente. La tecnica si avvale di movimenti rotatori leggeri e delicati che coinvolgono tutto il corpo.
Ci si stende in posizione prona su un lettino e si viene cosparsi di olio da massaggio. A questo punto la massaggiatrice applica i sacchettini di cotone con le erbe su tutto il corpo con movimenti circolari praticando una leggera pressione.
La stessa cosa accade girandosi in posizione supina. Il massaggio si conclude poi con i sacchettini posizionati sulla schiena per cinque minuti.

Questo particolare massaggio aiuta a sciogliere i dolori muscolari, migliorare la circolazione e aumentare l’energia e il vigore. Aiuta inoltre a tonificare il corpo.

Durata: 50 minuti

Chocolate Massage

Massaggio all’aroma di cioccolato, oltre ad essere un ottimo drenante e tonificante, stimola anche le endorfine e regala un effetto rilassante.
Ideale per coloro che vogliono gustarsi il massaggio e affinare i sensi.

Durata: 50 minuti

Riflessologia Plantare

La riflessologia plantare è una tecnica mediante la quale si ristabilisce l’equilibrio energetico del corpo, servendosi di un particolare tipo di massaggio che, attraverso la stimolazione e compressione di specifici punti di riflesso sui piedi, relazionati energicamente con organi e apparati, consente di esercitare un’azione preventiva e d’intervento su eventuali squilibri dell’organismo.

Massaggio Decontratturante

Massaggio cha agisce in profondità, sui tessuti connettivi e muscolari, per sciogliere le tensioni e contratture muscolari. Adatto a chi soffre di mal di schiena, cervicalgie, tensioni muscolari o debba rilassare la muscolatura dopo un eccessivo sforzo fisico.

Durata: 30 minuti

Massaggio con i Pennelli 🎨

Nato in Francia circa 10 anni fa, il massaggio con i pennelli è la nuova particolare tecnica di massaggiare il corpo, che invece di utilizzare le mani, sfrutta le caratteristiche di speciali pennelli. Estremamente dolce e rilassante, il massaggio con i pennwelli agisce sul sistema pilifero che, sebbene sia la parte più esterna del nostro corpo, è quella maggiormente legata e collegata alle emozioni, ossia alla parte più intima ed interna di noi stessi.

Basti pensare alla pelle d’oca che ci viene in seguito ad un’emozione: non è forse la sua espressione fisica e concreta? Ecco, questa tecnica si basa proprio su tale principio: lavorando sul pelo, si possono far emergere certe emozioni che soccombono nel corpo, non riescono ad esprimersi esternamente e per questo, destabilizzano il sistema energetico.
Il massaggio con i pennelli, difatti, è indicato per le persone che necessitano semplicemente di rilassarsi ma, soprattutto, per coloro che presentano problematiche nella sfera emotiva ed hanno il timore di essere toccati con le mani. Che sia stress o depressione o insonnia o esaurimento nervoso, il trattamento consente di sentirsi coccolati delicatamente, senza essere invasivo e nemmeno avvertire il tocco o il riflesso di difesa del solletico: è quindi stimolante e rassicurante, rilassante per poi donare nuova vitalità e migliora l’umore senza sollecitare l’apparato muscolo scheletrico.
I pennelli utilizzati hanno setole morbide, più o meno lunghe, al fine di non graffiare la pelle, e di provenienza naturale, di visone o martora: la grandezza dipende dalla zona che si deve trattare. Sul viso e collo si usano quelli piccoli, lunghi circa 10 centimetri; sulle braccia quelli medi; e sulle zone più ampie (addome, cosce, schiena), quelli più grandi fino ad una lunghezza di 40 centimetri. Con questi strumenti, il corpo viene interamente massaggiato, compresi i capelli: dopo aver effettuato uno scrub ed un bagno di vapore caldo per rimuovere le cellule morte e ammorbidire la pelle, la persona nuda, si sdraia sul lettino, in un ambiente di per sè rilassante, profumato e con musica di sottofondo accogliente.
Utilizzando i pennelli in coppia (uno per mano), si parte dalla base dei piedi e si sale con “circuiti chiusi”, ossia combinazioni di differenti movimenti, rettilineo o di scivolamento, concentrandosi per intensità e tempo, sulle zone periferiche (mani e piedi) che sono i punti in cui si accumulano maggiormente le tensioni. Una volta giunti alla testa, si riscende verso i piedi, per poi rifare tutto dall’inizio sul lato supino. Questa tipologia di movimenti, ad ‘esse’, a zig zag, circolari o a ‘otto’, vengono ripetuti più volte sul corpo e hanno il fine di ricordare la natura, agendo sulla superficie in maniera delicata e senza mai alcuno stacco del pennello dalla pelle, creando un flusso continuo di armonia (ovviamente la direzione dei pennelli è casuale ma segue il naturale orientamento dell’impianto del sistema pilifero).
Ciò consente di agire sui blocchi emozionali e sentimentali, oltre che migliorare il microcircolo apportando maggiore ossigeno alle cellule, ed è per tale motivo che si preferisce definire il massaggio con pennelli un’esperienza sensoriale, più che un trattamento. E’ dunque una tecnica che porta sollievo e stimola un processo auto-riequlibrante dei meridiani energetici, occupandosi della relazione corpo-mente e alleviando la tensione muscolare e lo stress emotivo che si accumula nei tessuti.
Le nostre emozioni, infatti, sono collegate ad aree ben precise del corpo: sulle spalle si concentra la rabbia, nel torace il dolore e nella zona lombare e nei reni, la paura. Il massaggio con pennelli dunque, è utilissima per riappropriarsi di parti del corpo ignorate o negate e per aumentare la consapevolezza e sensibilità del corpo, massaggiando punti energetici specifici che donano un profondo stimolo emozionale e generale sentore di benessere. E’ in questo che risiede il suo essere un massaggio non solo per il corpo ma anche per la mente e lo spirito.
I passaggi che vengono fatti con i pennelli si definiscono circuiti chiusi perchè i percorsi realizzati sul corpo, alla fine si ritrovano sempre nel punto di partenza e sono costituiti da differenti tipi di movimenti:
– Circuiti lunghi: manovre che partono dal piede fino alle estremità (come le mani), molto lineari, come la “carezza lunga”, la “scia” e il “flusso delle maree”, in cui il pennello leggermente inclinato procede avanti e indietro.
– Circuiti alternati: manovre che si susseguono in modo alternato, prima una mano e poi l’altra, come “soffio a nord”, dal basso verso l’alto, e “soffio al sud”, dall’alto in basso.
– Circuiti ampi: si disegnano movimenti più articolati e manovre circolari e ampie, e quindi sono indicati per la zona del tronco, petto, ventre, schiena e glutei. Il “turbinio” è una specie di R che si allunga verso l’alto, mentre il “giro del vento” è un cuore capovolto.
– Circuiti zonali: manovre adatte solo ad alcune zone del corpo, come il viso; quindi si comincia dai piedi per giungere alle zone da trattare e poi si torna di nuovo ai piedi. Il “ vento sulla cima” è una sorta di spirale, “armonia dell’anima” è l’unione fra una ‘e’ una ‘z’, “ cura della sorgente” ricorda le onde del mare.

Grazie a questi diversi movimenti, il trattamento può agire su più fronti, apportando benefici sia a livello psicologico sia fisico sia estetico. Estetico perchè il massaggio con i pennelli è anche un trattamento drenante: riattiva la circolazione e riossigena i tessuti del corpo, sollecitando la rete linfatica più superficiale e favorendo l’eliminazione dei liquidi e delle tossine. Sulla zona del viso, il massaggio ha anche effetto lifting, poichè riattiva il microcircolo rendendo la pelle più luminosa e compatta e appianando temporaneamente le rughe (si tratta, naturalmente, di un effetto temporaneo e non durevole).

Massaggio con CONCHIGLIE 🐚

Ideale per chi soffre di stress, insonnia, cefalee e disturbi legati alla digestione, questo tipo di massaggio si rivela efficace anche per tonificare e rendere liscia la pelle grazie all’azione combinata di ingredienti come alghe marine, argilla bianca e olii essenziali.
Le conchiglie utilizzate si chiamano Lavashell e sono originarie delle Filippine. Il calore emanato dai gusci, costituiti da carbonato di calcio e contenenti minerali oltre ad alghe liofilizzate, mira a sciogliere le tensioni muscolari mentre le fragranze degli olii aromatici regalano una sensazione di pace e di relax per la mente. Inoltre grazie agli ioni di calcio rilasciati dalle conchiglie stesse durante il massaggio, la pelle subisce un processo di rinnovamento cellulare che la rende più liscia e soda.
La tecnica impiegata nello shell massage ricorda l’ondeggiare delle onde del mare e, grazie alla pressione esercitata e al ritmo, il benessere psico-fisico che ne deriva è notevole.
Il massaggio eseguito con le conchiglie, inoltre, svolge un’azione drenante e ristabilisce equilibrio tra mente e corpo: un’esperienza da provare.

Massaggio con BAMBÙ 🎋

Pur essendo una relativamente nuova tecnica di massaggio nel mondo occidentale, il concetto di massaggio con Bamboo fu in uso per molti secoli nel mondo orientale. Non è chiaro da dove l’idea ebbe origine, si può solamente asserire con tutta certezza che questo tipo di massaggio abbia avuto origine dove la crescita del bambù era dilagante.
Per i cinesi, come in altre culture, il bambù simboleggia la dolcezza, la modestia e la serenità, svolgendo da sempre un ruolo fondamentale nello sviluppo della cultura cinese e della civiltà, dando origine a molti suppellettili oltre che tecniche di costruzioni che cercavano di copiare la “tecnologia” del bambù.

Il bambù è considerato un “dono degli dei” in molte culture ed ha avuto una grande varietà di usi: diverse culture antiche di tutto il mondo hanno usato il bambù per accendere fuochi, soffiando attraverso le canne cave sulla brace e per irrigare le loro colture, costruendo impianti idrici con le canne di bambù, perfino gli strumenti chirurgici venivano costruiti in bambù, così come gli aghi, i coltelli e gli strumenti da taglio per il legno. Alcune dei più bei flauti sono stati costruiti con bambù come lo shakuhachi giapponese, i pavimenti, le tazze, i ponti, le imbarcazioni, le grondaie, i galleggianti, le canne, gli alberi, i mobili, gli utensili, gli attrezzi agricoli, le scale, le decorazioni, i giocattoli e le canne da pesca, chiamati bastoni Cho, che sono fatti esclusivamente per il massaggio.
Ci sono due principali tecniche di massaggio col bambù nel mondo occidentale di oggi, anche se sono collegate.
Usi del bambù
La prima tecnica è stata sviluppata da Nathalie Cecilia che ha creato una routine di massaggio chiamato Bamboo-Fusion per alleviare la sollecitazione sulle mani e dei polsi provocate dal massaggio tradizionale, che utilizza strumenti di bambù di diverse forme e dimensioni. Nathalie è la pioniera del massaggio col bambù e un leader nel settore massaggi e delle tecniche di bellezza. I trattamenti Bamboo-Fusion sono ben noti per essere un’esperienza di lusso e per essere un trattamento efficace per le situazioni di dolore cronico causato da stress e tensione.
Un’altra tecnica chiamata Tian Di Bamboo Massage è stata sviluppato da Ernesto Ortiz. Tian Di Bamboo, che significa “il Cielo e la Terra”, incorpora i principi della medicina tradizionale cinese, in particolare la teoria cinese dei cinque elementi, in cui i principi connessi con il legno, fuoco, terra, metallo e acqua vengono applicati alla tecnica del massaggio.
Il massaggio utilizza il bambù in diverse dimensioni; dei bastoni di bambù o bastoni Cho , come vengono chiamati in questa tecnica, sono utilizzati anche come estensione delle mani dei terapeuti, avambracci e gomiti, che consentono loro di lavorare più a fondo e in modo più efficace. Tian Di Bamboo incorpora il Gua Sha, una tecnica antica che è stata utilizzata per la prima volta circa 2000 anni fa e originariamente utilizzando pietra, ossa e giada sulla pelle in modo da consentire al Chi (energia vitale) di scorrere, divenendo una componente importante del cinese antico medicina.

Percorso benessere Mamma e Bebè

Dalla passione e dalla competenza ventennale e dalla fusione di tre saperi, formulazioni di Prodotti Cosmeceutici Eccellenti, Arte ostetrica e Tecniche Corporee Naturali (kinesiologia Applicata, Massaggio Bioenergetico, Riflessologia Autogena, Animazione Corporea) è nato il Percorso MADRE NATURA Mamy e Baby

Il suo obiettivo principale è quello di offrire alle clienti in dolce attesa, dei migliori centri estetici italiani, un pacchetto completo per la Bellezza e benessere in gravidanza in competenza e sicurezza.
• una filosofia di approccio professionale durante la gestazione, la nascita e il dopo parto
• una cosmeceutica eccellente pensata per la Mamma e il suo Bambino
• le nostre operatrici sono MAMY SPECIALIST, grazie ad una formazione speciale per incontrare e accompagnare durante la Gestazione e il dopo parto Mamma e Neonato in competenza e sicurezza, nata dal connubio professionale della competenza Ostetrica e della Kinesiologia.

LA FORMAZIONE MAMY SPECIALIST

1°TRIMESTRE: LA PREPARAZIONE E IL CONSOLIDAMENTO DEL NIDO
La nuova vita si insinua e tocca le abitudini basilari della Donna: il corpo inizia subito a cambiare, le emozioni oscillano, i sensi vengono destabilizzati.
Mamy Specialist insegna: Prevenzione smagliature – rilassamento profondo – contenimento emotivo.

2° TRIMESTRE: BENESSERE MATERNO-FETALE
É l’epoca della gravidanza chiamata anche periodo aureo. Il radicamento è compiuto: il bambino è parte di lei. La pelle si dilata, la postura progressivamente cambia, la struttura muscolare viene maggiormente sollecitata.
Mamy Specialist insegna: Prevenzione smagliature – Rilassamento contratture muscolari – benessere colonna vertebrale e bacino

3° TRIMESTRE: PREPARAZIONE ALLA NASCITA E AL SALUTO
Mamma e Bambino si preparano al momento della nascita. La donna ha bisogno di riposare e rilassarsi: il ritmo attivo – passivo, contrazione – pausa, prepara la mamma fisicamente e psichicamente al viaggio che la porterà dentro di sé.
Mamy Specialist insegna: Prevenzione smagliature – Drenaggio liquidi – Rilassamento muscolare profondo

PERCHÈ: IL CONTATTO TRA MAMMA E BAMBINO

Attraverso l’esperienza del contatto il bambino acquista la percezione di sè, scopre di avere un corpo perchè la madre lo tocca e ne ripercorre i confini: da qui l’importanza di massaggiarlo, di ritagliare spazi e momenti per incontrarlo attraverso questo organo di senso che è la pelle in un momento di indimenticabile intimità.
Mamy Specialist insegna: L’arte del Baby SPA – filosofia e formulazione prodotti prevenzione.

QUANDO: IL MOMENTO DELLE COCCOLE

Il Bagnetto è un momento speciale. L’elemento “Acqua”, ricorda la gestazione, sia a Lui che a Lei. Dopo “l’Acqua” c’è il “Fuoco” che vivrà nel calore che si svilupperà mentre massaggia il suo Baby.
Mamy Specialist insegna: L’arte del Baby SPA – filosofia e formulazione prodotti bagnetto

COME: IL MASSAGGIO CHE PIACE AI NEONATI

La tua estetista di fiducia ti insegnerà i segreti dell’Arte del Massaggio Baby SPA per rendere questa esperienza indimenticabile.
Mamy Specialist insegna: L’arte del Baby SPA – filosofia e formulazione prodotti massaggio.
il parto é l‘unico appuntamento al buio dove sei sicura che incontrerai l’amore della tua vita.

Massaggio delle Principesse

Massaggio dedicato alle più piccoline.

Movimenti delicati e leggeri, che aiutano a rilassare e aiutare le più piccole  a gestire le loro emozioni e conoscere le sensazioni stimolando i sensi.
Coccole e relax anche per loro.
Vengono utilizzate creme o oli non allergici e adatti alle pelli Delicate delle bambine.

Potranno fingere di essere delle Principesse per tutta la durata del massaggio.

Durata: 40 minuti

Massaggio dei Supereroi

Massaggio dedicato ai più piccolini.

Movimenti delicati e leggeri, che aiutano a rilassare e aiutare i bimbi a gestire le loro emozioni e conoscere le sensazioni stimolando i sensi.
Coccole e relax anche per loro.
Vengono utilizzate creme o oli non allergici e adatti alle pelli delicate dei bambini.

Potranno fingere di essere delle Supereoi per tutta la durata del massaggio.

Durata: 40 minuti

BRUSH Massage

Antica pratica igienista, il primo ad utilizzarla fu l’abate Sebastian Kneipp.
Parliamo di una spazzola con impugnatura in legno di faggio e setole naturali in tampico, ricavate dalle foglie 🍁 di agaveche cresce principalmente in Messico.

Dal punto di vista tecnico è un vero e proprio massaggio dove al posto delle mani si utilizza la spazzola.

Spazzolare la pelle da un’immediata sensazione di benessere e sollievo generale. Le setole agiscono direttamente sulla pelle e, di riflesso, su tutti gli organi interni ad essa correlati stimolandone l’attività (diuresi, peristalsi intestinale, attività epatica…)

BENEFICI

✔️ Disintossicante
✔️ Purificante
✔️ Esfoliante
✔️ Levigante
✔️ Stimola l’eliminazione delle scorie metaboliche e delle cellule morte. La pelle appare più liscia lucente e compatta
✔️ Stimola la circolazione ed il buon funzionamento del micro circolo, del cuore ❣ e della pressione sanguigna, ottimo rimedio per gambe stanche, affaticate e pesanti.

SISTEMA LINFATICO E GHIANDOLARE

Il massaggio svolto dalla spazzolatura riduce l’accumulo dei liquidi che si crea nelle cellule (ovvero la ritenzione idrica) e diminuisce i depositi di grasso sotto la pelle che causano il cosiddetto aspetto a “buccia d’arancia”, Ossia la tanto odiata cellulite. Tali vantaggi sono conferitegli da un miglioramento della circolazione sanguigna e quindi da un aumento dell’eliminazione di Sostanze di scarto come un eccesso di liquidi e grassi.

MUSCOLATURA E TERMINAZIONI NERVOSE

Efficace effetto rilassante ed anti stress, alleggerisce l’organismo dalle tensioni della vita quotidiana. La spazzolatura inoltre “tempra” il nostro corpo, aumenta, cioè, la capacità di resistenza dell’organismo, proteggendolo dalle malattie ed aumentando le difese immunitarie.

Dopo il Brush Massage si consiglia un po’ di relax e riposo per assaporare le benefiche sensazioni corporee.

Quando fare il Brush Massage?

Sarebbe consigliato farlo almeno una volta al giorno, in qualsiasi momento della giornata, soprattutto quando ci si sente stressati e scarichi di forze, quando si ha la sensazione di pesantezza e gonfiore alle gambe o mani e piedi freddi.

Cosa aspetti?  Provalo subito!